Superare i limiti massimi di oltre 40 km/h, cosa succede?

Autoscuola Montebello

Facciamo un pò di chiarezza sui limiti di velocità.

L'art 142 del Codice della Strada, al comma 9 specifica che: chiunque supera di oltre 40 km/h ma non di oltre 60km/h i limiti massimi di velocità è soggetto a sanzione da € 500 a € 2000. Dalla violazione consegue la SOSPENSIONE della patente da 1 a 3 MESI.

Il comma 9-bis dello stesso articolo afferma che: chiunque supera di oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è soggetto a sanzione da € 779 a € 3119. Dalla violazione consegue la SOSPENSIONE della patente da 6 a 12 MESI.

Quindi a titolo di esempio, se vi trovate su una strada extraurbana con limite massimo 50 km/h e circolate a 95 km/h (oltre 40 km/h in più) ci sarà una sanzione fino € 2000 e sospensione della patente fino a 3 MESI, oppure, se siete in autostrada con limite di velocità a 130 km/h e venite pizzicati a 195 km/h (oltre 60 km/h in più), sarete soggetti ad una sanzione fino a €3119 e la conseguente sospensione della patente fino ad 1 ANNO!

Inoltre con la recente "Legge 23 marzo 2016 n. 41", viene aggiunto al Codice Penale l'art 589-bis (Omicidio Stradale) che recita così: il conducente di un veicolo a motore che, procedendo in un centro urbano ad una velocita' pari o superiore al doppio di quella consentita e comunque non inferiore a 70 km/h, o su strade extraurbane ad una velocita' superiore di almeno 50 km/h rispetto a quella massima consentita, cagioni per colpa la morte di una persona e' punito con la reclusione da due a sette anni.

Guida con prudenza!
 
Ultimo aggiornamento: